TATIANA SULEJMANI

TATIANA SULEJMANI  è nata Tirana in Albania, inizia a studiare danza all'Accademia di Tirana sotto la guida del Maestro Agron Aliaj, già coreografo principale del Teatro dell'Opera di Tirana e diplomato al Bolshoi di Mosca. Consegue il Diploma all’ Accademia di danza di Tirana nel 1978 ed entra nel corpo di ballo dell’Opera di Tirana in qualità di solista.

Nel 1980 è prima ballerina e solo tre anni dopo diventa étoile in assoluto dell'Opera di Tirana interpretando tutti i principali ruoli dei grandi classici come "Giselle", Odette e Odile in "Lago dei Cigni", Clara ne "Lo Schiaccianoci", Kitri in "Don Quixiote", Swanilda in "Coppèlia" e tutti i primi ruoli dei balletti nazionali albanesi. Ha preso parte a numerose tournée mondiali esibendosi in prestigiosi teatri in Cina, Turchia, Grecia, Germania, Francia, Italia.

Nel 1989 Tatiana Sulejmani riceve l'alto titolo governativo di "Artista al Merito" della Repubblica di Albania. Nel 1992 si trasferisce in Italia con la famiglia.

Nel biennio 1996-98 frequenta il corso per "Maitre de Ballet" al Teatro alla Scala di Milano conseguendo il diploma con il massimo dei voti.

Dal 1998 ha assunto l'incarico di docente di danza classica presso la scuola di formazione per le arti dello spettacolo MAS Music Arts and Shows di Milano è invitata a tenere numerosi stage e masterclass in scuole ed eventi italiani.